Raccolta differenziata in Abruzzo: nel 2018 percentuale in salita

/, Uncategorized/Raccolta differenziata in Abruzzo: nel 2018 percentuale in salita

Raccolta differenziata in Abruzzo: nel 2018 percentuale in salita

Risultati lusinghieri per l’Abruzzo in termini di raccolta differenziata. I numeri riportati nel Rapporto annuale, presentato negli scorsi giorni dall’Assessore regionale all’Ambiente Nicola Campitelli rende noto “un incremento rispetto all’anno precedente, nonostante un aumento della produzione e raccolta dei rifiuti”.

Nel 2018, infatti, la percentuale di raccolta differenziata in Abruzzo ha raggiunto il 59,66 per cento con un incremento rispetto al 2017 del 3,68 per cento. L’obiettivo da raggiungere è il 65%, come imposto dalle ultime normative in materia.

Il Rapporto abruzzese evidenzia, inoltre, come i Comuni della nostra regione che hanno raggiunto il 65 per cento sono 180 su 305.

“In Abruzzo restano però ancora 32 comuni che non fanno raccolta differenziata. Il dato è positivo – ha spiegato in conferenza stampa l’assessore Campitelli – ma non dobbiamo fermarci perché dobbiamo arrivare al dato nazionale previsto. La crescita costante di differenziata ci dice però che siamo sulla strada giusta ma dobbiamo migliorare”.

By | 2019-12-07T13:41:12+00:00 Dicembre 7th, 2019|News, Uncategorized|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi